Rss

Vitela di Lafões IGP

21.06.1996

REGOLAMENTO (CEE) N.2081/92
DOMANDA DI REGISTRAZIONE: Art. 5 ( ) Art. 17 (x)
DOP ( ) IGP (x)
Numero nazionale del fascicolo: 41/94
1. Servizio competente dello Stato membro
Nome: IMAIAA - LISBOA - PORTUGAL
Tel.: 3876262 Fax: 3876635
2. Associazione richiedente :
a) Nome: C.A.V. COOPERATIVA AGRÍCOLA DE VOUZELA, CRL
b) Indirizzo: Rua Ribeiro Cardoso, n.29 - 3670 Vouzela
c) Composizione: produttori/trasformatori (x) altro ( )
3. Nome del prodotto: VITELA DE LAFÕES

Vitela di Lafões IGP


4. Tipo di prodotto: carni bovine
5 . Descrizione del disciplinare :
a) nome: VITELA DE LAFÕES
b) descrizione:
carcasse o tagli confezionati e refrigerati di bovini maschi o femmine abbattuti entro i 7 mesi di età.
e) zona geografica:
comuni di Oliveira de Frades, Vouzela, São Pedro do Sul; frazioni di Cedrim e Couto de Esteves del comune di Sever do Vouga; frazioni di
Botiosa e Ribafeita del comune di Viseu e frazioni di Alva e Gafanhão del comune di Castro Daire.
d) cenni storici :
prodotto affermato nell'uso come dimostrano in particolare i riferimenti di Silvestre Bernardo de Lima il quale, nel 1858, parlava della famosa "vitela [...] de Lafões".
e) metodo di ottenimento:
a partire da animali delle razze Arouquesa e Mirandesa o dai loro incroci.
f) legame geografico:
le condizioni edafo-climatiche della regione favoriscono lo sviluppo di pascoli spontanei che conferiscono alla carne il suo gusto
caratteristico.
g) organismo di controllo:
Nome: A.D.R.L. ASSOCIAÇÃO DE DESENVOLVIMENTO RURAL DE
LAFÕES
Indirizzo: Rua Ribeiro Cardoso, n.29 - 3670 Vouzela
h) etichettatura :
VITELA DE LAFÕES - Indicação Geográfica
i) condizioni nazionali (eventualmente applicabili):
D.L. n.261/84 del 31 luglio e D.L. n.304/85 del 29 luglio.

 

Metodo di produzione: I vitelli vengono nutriti con latte materno fino alla macellazione e possono anche beneficiare di una dieta supplementare composta da fieni della regione, pascoli verdi di stagione e alimenti concentrati prodotti nell'azienda agricola stessa, principalmente a base di farina di mais. Le madri si nutrono di prodotti naturali.

Caratteristiche particolari: la qualità organolettica della Vitela de Lafões IGP deriva essenzialmente dal microclima della regione di Lafões, che consiste in un enorme bacino verde attraversato dal fiume Vouga. La Vitela di Lafões IGP è un componente importante della cucina locale, essendo arrostito principalmente in un forno a legna.

Area di produzione: l'area di produzione IGP di Vitela de Lafões - circa 778 km 2 - comprende tutti i comuni di Oliveira de Frades, S. Pedro do Sul e Vouzela e parte dei comuni di Castro Daire, Sever do Vouga e Viseu .

Storia: La Vitela de Lafões IGP è prodotta interamente da aziende familiari nella regione di Lafões. Sin dai tempi antichi, la popolazione locale ha vissuto in agricoltura e zootecnia, in particolare il vitello tradizionale. La qualità di questa carne era già ben nota nel XIX secolo, come documentato da Silvestre Bernardo Lima nel suo Archivo Rural del 1858.