Eccellenze in Europa

Ti trovi in:   Inizio > Rss – Carne Marinhoa Dop

 

 

 

Rss

Carne Marinhoa Dop

21.06.1996

REGOLAMENTO (CEE) N.2081/92
DOMANDA DI REGISTRAZIONE: Art. 5 ( ) Art. 17 (x)
DOP (x) IGP ( )
Numero nazionale del fascicolo: 25/94
portogallo 1. Servizio competente dello Stato membro
Nome: IMAIAA - LISBOA - PORTUGAL
Tel.: 3876262 Fax: 3876635
2. Associazione richiedente :
a) Nome: COOPERATIVA AGRÌCOLA DE AVEIRO E ÍLHAVO
b) Indirizzo: Apartado 901 - 3806 Aveiro Codex
c) Composizione: produttori/trasformatori (χ) altro ( )
3. Nome del prodotto : CARNE MARINHOA
4. Tipo di prodotto : carni bovine
5. Descrizione del disciplinare :
a) nome: CARNE MARINHOA

bovini della razza Marinhoa


b) descrizione:
carcasse o tagli di bovini giovani e adulti, maschi e femmine.
e) zona geografica:
comuni di Murtosa, Estarreja, Aveiro, Albergaria-a-Velha, Vagos, Ílhavo, Oliveira do Bairro, Águeda, Anadia, Mealhada, Sever do Vouga, Ovar; frazioni di Ul, Loureiro, Pinheiro de Bemposta e Palmaz del comune di Oliveira de Azeméis della provincia di Aveiro; comuni di Mira e Cantanhede della provincia di Coimbra.
d) cenni storici :
prodotto affermato nell'uso, come dimostrano l'esistenza di un libro genealogico di bovini di razza Marinhoa e di un'associazione di
allevatori specializzati.
e) metodo di ottenimento:
a partire da bovini di razza Marinhoa iscritti nel libro delle nascite e nel libro degli adulti e registrati nel libro genealogico relativo.
f) legame geografico:
i bovini di razza Marinhoa ricevono un'alimentazione naturale basata sui pascoli spontanei in una regione che si estende dall'Atlantico al
Mediterraneo continentale e che possiede caratteristiche agro-climatiche specifiche.
g) organismo di controllo:
Nome: ASSOCIAÇÃO DE CRIADORES DE BOVINOS DA RAÇA MARINHOA
Indirizzo: Quinta da Medeia, Verdemilho - 3800 Aveiro
h) etichettatura:
CARNE MARINHOA - Denominação de Origem
i) condizioni nazionali (eventualmente applicabili):
D.L. n. 261/84 del 31 luglio, D.L. n. 304/84 del 18 settembre.

Descrizione: Carne Marinhoa ​​DOP è ottenuta da bovini della razza Marinhoa. È una carne di grasso omogeneo dal bianco al giallastro e dal rosa chiaro al rosso scuro, che varia a seconda dell'età dell'animale.

Metodo di produzione: i bovini vengono allevati in un sistema di sfruttamento tradizionale, sfruttando le risorse spontanee esistenti.
Nelle aree lungo il fiume gli animali rimangono in allevamento diretto, dove gli allevatori forniscono loro solo acqua, se necessario.
Nelle restanti aree, la razza viene alimentata "dalla mangiatoia", utilizzando colture come ryegrass, fieno, paglia, mais e sottocolture di altri cereali. Molti produttori ricorrono alla produzione di farine fatte in casa a base di mais, riso e altre ciliegie.

Caratteristiche particolari: Carne Marinhoa ​​DOP ha caratteristiche organolettiche distintive, come la succosità e il sapore. Questi sono dovuti a una dieta ricca e una vegetazione diversificata della razza Marinhoa. L'esistenza di questa vegetazione è dovuta alla natura fertile dei suoli della regione, bagnata dal fiume Vouga. Questo può essere presentato come: "vitello (a)", quando gli animali vengono macellati fino a 6 mesi di età e peso fino a 120 kg; come "vitello", maschio o femmina senza parto, dai 6 ai 2 anni di età e peso compreso tra 120 e 300 kg; "Mucca" femminile da 2 a 6 anni e di peso compreso tra 220 e 450 kg; "Bue" quando corrisponde a maschi macellati tra 2 e 5 anni e di peso tra 250 e 700 kg.
La consistenza della carne Marinhoa ​​è soda e leggermente umida a tutte le età.

Area di produzione: L'area di produzione geografica di Carne Marinhoa ​​DOP comprende i comuni di Ovar, Murtosa, Estarreja, Albergaria-a Velha, Águeda, Oliveira do Bairro, Sever do Vouga, Oliveira de Azeméis, Anadia, Mealhada Mira, Cantanhede, Montemor -o-Velho, Soure e Figueira da Foz, nei distretti di Aveiro e Coimbra.

Storia: Il nome Marinhoa ​​deriva dalla regione in cui si trova questa razza bovina, prevalentemente nello spartiacque del fiume Vouga, chiamato "Marinha".
L'origine della razza non è nota, avendo come possibilità la prole della razza Mirandês e, inoltre, la razza Galega e Miresas.
Il primo riferimento bibliografico della razza fu fatto alla fine del XIX secolo, da Silvestre Bernardo Lima. L'autore li definisce la razza bovina come animali da lavoro e da riproduzione. Più tardi, nel corso del 20 ° secolo, diversi studi si concentrarono sulla razza.


EVENTI IN EUROPA

 

EVENTI IN EUROPA

EVENTI IN EUROPA

Inizio pagina | © Eurodop.it 2008-2020 | Eurodop.it è un sito informativo per la diffusione e conoscenza dei prodotti eccellenti tutelati in Europa. Pertanto i riferimenti riguardanti le informazioni riportate sono tratte principalmente dal web. Per errori o informazioni incomplete datene comunicazione per modificarle non appena possibile | Realizzato con CMSimple_XH |

Sei il 37972 th visitatore da 11 Marzo 2008.