Eccellenze in Europa

Ti trovi in:   Inizio > Rss – Mel do Alentejo DOP

 

 

 

Rss

Mel do Alentejo DOP

20.06.1996

REGOLAMENTO (CEE) N.2081/92
DOMANDA DI REGISTRAZIONE: Art. 5 ( ) Art. 17 (x)
DOP (x) IGP ( )
Numero nazionale del fascicolo: 44/94
portogallo 1. Servizio competente dello Stato membro
Nome: IMAIAA - LISBOA - PORTUGAL
Tel.: 3876262 Fax: 3876635
2. Associazione richiedente :
a) Nome: ÉVORAMEL - COOPERATIVA DE APICULTORES DO ALENTEJO,
CRL
b) Indirizzo: Travessa do Mira, 5 - 7003 Évora Codex
c) Composizione: produttori/trasformatori (x) altro ( )
3. Nome del prodotto: MEL DO ALENTEJO
4. Tipo di prodotto : miele
5. Descrizione del disciplinare :
a) nome: MEL DO ALENTEJO

mel do Alentejo dop


b) descrizione:
mieli unifloreali di rosmarino, eucalipto, arancio ed Echium murale e
mieli di millefiori.
e) zona geografica:
comuni di Alandroal, Alvito, Arraiolos, Barrancos, Beja, Borba, Cuba, Estremoz, Elvas, Évora, Ferreira do Alentejo, Fronteira, Montemor-oNovo, Mora, Moura, Mourão, Portel, Redondo, Reguengos de Monsaraz e Serpa.
d) cenni storici :
prodotto affermato nell'uso, come dimostrano ad esempio i riferimenti storici esistenti (miele come corrispettivo per la concessione di
privilegi e come moneta di scambio).
e) metodo di ottenimento:
la produzione, l'estrazione e il confezionamento del miele avvengono esclusivamente nella zona geografica indicata. Norme dettagliate in
materia constano nel disciplinare {caderno de especificações) relativo.
f) legame geografico:
in questa zona naturale e ricca di flora mellifera si ottengono mieli di nettare di fiori dall'aroma eccezionale e dal gusto gradevole, con
colorazione tenue che va dal giallo trasparente all'ambrato, i quali rispecchiano le particolari condizioni edafo-climatiche.
g) organismo di controllo:
Nome: APOQUE - ASSOCIAÇÃO DE PRODUTORES DE QUEIJO DE ÉVORA
Indirizzo: Largo Alexandre Herculano, 8 - 7000 Évora
h) etichettatura :
MEL DO ALENTEJO - Denominação de Origem
i) condizioni nazionali (eventualmente applicabili):
D.L. n.131/85 del 29 aprile.

 

Descrizione: "Mel do Alentejo DOP" è prodotto da api locali, Apis mellifera ( sp. Ibérica ).
C'è miele di Alentejo DOP monoflorale (rosmarino, soagem, eucalipto e laranjeira) e multiflorale.

Metodo di produzione: il miele viene ottenuto utilizzando telai mobili, sviluppo verticale e apiari di non meno di 20 unità di produzione registrate. I trattamenti sanitari saranno consentiti solo alle colonie di alveari che producono miele "Mel do Alentejo DOP", con medicinali debitamente approvati e applicati nel rigoroso rispetto delle istruzioni di fabbricazione. È severamente vietato fare qualsiasi trattamento sanitario agli alveari durante i periodi di produzione e quando hanno maniglie per la conservazione del miele.
La cresta dell'alveare sarà costituita da telai i cui pettini hanno meno di 3 anni per la camera e 5 anni per le maniglie di produzione, completamente funzionanti e senza l'esistenza di api o calabrone, entrambi aperti come chiuso.
Lo sviluppo dei telai deve essere fatto con sistemi a getto d'aria e il sistema di spazzolatura delle api, riducendo al minimo l'uso di fumigatori. I fumigatori, quando necessario, dovrebbero usare solo prodotti vegetali. È vietato l'uso di prodotti chimici o altri repellenti per api, solidi, liquidi o gassosi.
Le operazioni di estrazione del miele verranno eseguite con la massima cura e igiene, in luogo chiuso, utilizzando solo le attrezzature e i metodi autorizzati dal Gruppo di produttori, ed è vietata l'estrazione a cielo aperto. Il distaccamento dei telai può essere effettuato dal sistema tradizionale con coltelli e sistemi di acqua bollente, elettrici o a vapore, ogni volta che questi non alterano i fattori del miele protetto. Il miele verrà estratto solo mediante il processo di centrifugazione.
Lo stoccaggio e il trasporto del miele devono essere effettuati in buone condizioni igieniche, utilizzando solo contenitori autorizzati per prodotti alimentari e garantendo che la loro qualità non cambi.

Caratteristiche particolari: Miele di colore chiaro, la cui tonalità è caratteristica della regione e per la rispettiva composizione pollinica, cioè la flora che funge da pascolo per le api.

Area di produzione: L'area di produzione dei mieli da proteggere per "Mel do Alentejo DOP" è costituita dai limiti dei seguenti comuni: Alandroal, Alvito, Arraiolos, Barrancos, Beja, Borba, Cuba, Estremoz, Elvas, Évora, Ferreira do Alentejo , Fronteira, Montemor-o-Novo, Mora, Moura, Mourão, Portel, Redondo, Reguengos de Monsaraz, Serpa, Sousel, Vendas Novas, Viana do Alentejo, Vidigueira, Vila Viçosa.

Storia: le ordinanze dei nostri primi re sono notevoli testimonianze dei privilegi dati sotto forma di una carta agli "abelheiros", che con il miele che producevano, pagavano le loro tasse e facevano altri scambi commerciali. Eduardo Sequeira cita i villaggi di Alandroal, Portel, Round e Vila Viçosa come i villaggi in cui l'apicoltura viene tradizionalmente coltivata o esplorata nel distretto di Évora.

 


EVENTI IN EUROPA

 

EVENTI IN EUROPA

EVENTI IN EUROPA

Inizio pagina | © Eurodop.it 2008-2020 | Eurodop.it è un sito informativo per la diffusione e conoscenza dei prodotti eccellenti tutelati in Europa. Pertanto i riferimenti riguardanti le informazioni riportate sono tratte principalmente dal web. Per errori o informazioni incomplete datene comunicazione per modificarle non appena possibile | Realizzato con CMSimple_XH |

Sei il 37251 th visitatore da 11 Marzo 2008.